ISCRIZIONE DEL CFLV NEL REGISTRO EUROPEO PER LA TRASPARENZA

Nel Maggio scorso il CFLV ha visto accettata, da parte degli enti preposti all’interno dell’Unione Europea, la richiesta di iscrizione nel Registro Europeo per la Trasparenza.

Il Registro per la trasparenza approvato dalle istituzioni europee ha lo scopo di rendere chiare e analizzabili le informazioni su chi svolge quelle attività che hanno lo scopo di influenzare i processi decisionali dei membri della Commissione Europea, del Parlamento Europeo e dei dirigenti dei vari uffici.

Lo scopo del registro è di rendere tracciabili le attività dei gruppi di pressione, dei portatori d’interessi eintroduce un codice di condotta vincolante per tutte le organizzazioni e i professionisti che fanno attività lobbistica: in caso di violazioni saranno applicate una serie di sanzioni.

Il Registro è gestito congiuntamente dal Parlamento Europeo e dalla Commissione Europea.

Proprio per questo motivo chi vi aderisce è consapevole di avere e mantenere un codice etico che dovrà continuamente essere osservato.

L’iscrizione a questo Registro ha permesso, inoltre, al Presidente, di poter richiedere l’accreditamento per l’accesso al Parlamento Europeo.

Questo riconoscimento è un ulteriore passo avanti e un punto a favore del Consorzio e della sua credibilità e competenza non solamente a livello Regionale e Nazionale, ma anche europeo.

sssds